Associazione terredi mugello

Galileo Chini

Galileo Chini, sulle tracce del Liberty


dal 26/11/2006 al 10/12/2006
Museo civico della Manifattura Chini - Borgo San Lorenzo - FI

foto: Galileo Chini
Una serie di appuntamenti per ricordare l’artista a 50 anni dalla scomparsa

Galileo Chini fu uno dei massimi esponenti del Novecento dell’arte del Liberty, forse il più importante. I suoi capolavori, come le Terme di Salsomaggiore, si trovano in varie zone d’Italia o, sono sparsi nel mondo, come l’imponente sala del trono del palazzo reale di Bangkok. A 50 anni dalla morte il Comune di Borgo San Lorenzo con l’assessorato alla Cultura ne celebra l’anniversario «con una serie di iniziative - spiega l’assessore alla Cultura del Comune di Borgo San Lorenzo Giunia Adini - tese a valorizzare le testimonianze chiniane nel territorio, e in particolare il Museo civico della Manifattura Chini, e l’’Itinerario Liberty’ che rappresenta un modo interessate e originale per scoprire il Mugello seguendo le tracce della produzione Chini». “Sulle tracce di Galileo Chini”, questo il titolo dell’iniziativa, per tre domeniche - 26 novembre e 3 e 10 dicembre - si potrà visitare il Museo civico della Manifattura Chini e l’Itinerario Liberty con Marco Pinelli come guida, ed i bambini potranno giocare a decorare con laboratori didattici a Villa Pecori Giraldi.

Il primo appuntamento per le visite guidate gratuite (durata circa 3 ore, ritrovo ore 15 davanti al municipio con auto propria) è fissato per domenica prossima, 26 novembre, con tappe: municipio, cappella della Misericordia e villa di Valdastra (Cardetole). Il 3 dicembre sarà la volta della Pieve di San Lorenzo, del palazzo del Podestà e della cappella Della Rovere (Poggiolo-Salaiole) mentre il 10 dicembre si visiteranno l’oratorio di Sant’Omobono e la chiesa di San Giovanni. Tutte e tre le domeniche ‘Liberty’ si concluderanno al Museo civico della Manifattura Chini a Villa Pecori Giraldi.

Decorare è arte, ma anche gioco e divertimento. E i bambini potranno divertirsi a giocare a decorare nei laboratori didattici del Museo civico della Manifattura Chini che si terranno nelle tre domeniche dalle 16 alle 18 (partecipazione gratuita ma con iscrizione obbligatoria presso la biblioteca comunale). La prima domenica di “Giochiamo a decorare” è rivolta ai bambini dai 3 ai 5 anni mentre le due successive a quelli di 6-10 e 11-13 anni.

Appuntamenti (ad ingresso gratuito) anche nel corso di dicembre. “Galileo Chini: tradizione e modernità di un protagonista del Novecento” è il titolo della conferenza che Elisa Marianini terrà sabato 9 dicembre alle ore 21 nella Pieve di San Lorenzo, con a seguire il concerto d’organo di Marilisa Cantini. E presso lo showroom Pecchioli&Chini sul viale IV novembre a Borgo dal 4 al 16 dicembre sarà visitabile con orario 10-12 e 15-18 la mostra del “Centenario delle Fornaci San Lorenzo”.

Infine, il Teatro Idea tornerà a far rivivere le avventure e le imprese dell’artista borghigiano nel nuovo spettacolo “Galileo Chini l’eclettico (1873-1956)” che verrà messo in scena venerdì 22 dicembre alle ore 21 a Villa Pecori Giraldi.

Le date degli eventi sono indicative, verificarene l'esattezza con gli organizzatori ai numeri indicati.

per maggiori informazioni contattare:
- -

Associazione Terre di Mugello donne per il territorio - b&b ed agriturismi nella Toscana settentrionale
Chiudi